Sciopero dai generi & sciopero dalle app

Il 2 Marzo la Consultoria ha realizzato un laboratorio per implementare strumenti per lo sciopero dell’8M, nello specifico sullo sciopero dei/dai generi attraverso le app.
Il movimento TFQ in Italia ragiona e propone pratiche su questo tema da molti anni anche attraverso il percorso di Npn Una Di Meno di sciopero dei/dai generi, citato moltissime volte nel Piano contro la violenza.

Cosa intendiamo a Bologna quest’anno per sciopero dai generi lo abbiamo elaborato insieme in un laboratorio di Non Una Di Meno su questo tema, e in due laboratori organizzati come Consultoria TFQ sullo sciopero dalle app come Frocetariato.

Sono nati 2 strumenti. Un vademecum dello sciopero dai generi, che trovate in fondo a questa email e la cui forma/diffusione è ancora da decidere e lo sciopero dalle app con strumenti rivoluzionari! In particolare l’hackeraggio di Tinder tramite estensione Bot!

Sciopero dai generi

Come usare Tinder per lo Sciopero dai Generi l’8 Marzo 2019 a Bologna… (usare questo bot potrebbe provocare il blocco del tuo account perché viola i termini e le condizioni di Tinder!)

Cosa mi serve?

Un computer
Uno smartphone

Cosa faccio?

Scarica Tinder sul tuo telefono utilizzando il tuo account Facebook.

Ottimizza il tuo account Tinder. Vuoi raggiungere il massimo dei match per invitare altre donne o persone LGBTQ in Piazza! Carica diverse foto in posa – qualche consiglio: sorridente, la faccia visibile, non indossare occhiali da sole, non troppe foto di gruppo. Scrivi una piccola bio. Anche qualche parola può fare la differenza.

Imposta le preferenze Tinder. Purtroppo sono previsti dall’app solo due generi (M e F) vogliamo però informare il nostro target per lo sciopero globale femminista, quindi “cerco”: donne (se sei   donna, uomo o donna T o uomo T o non binary), uomo se sei uomo, distanza massima 50 miglia, età: più è larga la fascia di età meglio è!

Scarica il browser Google Chrome sul tuo computer.

Scarica questo file (è un’estensione di Chrome): fhack-extension-5

Attiva l’estensione: Vai su chrome://extensions e in alto a destra attiva la “modalità sviluppatore” o “developer mode”. In alto a sinistra trovi l’opzione “scompatta” o “Load Unpacked”. Clicca e vai alla posizione in cui hai salvato il file. Selezionalo. Sciopero dai Generi dovrebbe apparire a destra della barra degli indirizzi così:

Attiva l’estensione, seleziona l’icona e clicca su Attiva! o Get New Assignment!

Da qui all’8 Marzo attiva l’estensione anche una volta al giorno per qualche decina di minuti! Non dimenticarla attivata perché è più facile che il bot venga individuato e l’account bloccato!

Grazie per il tuo aiuto!

NB:

Puoi attivare e disattivare l’estensione quando e quanto vuoi!

Abbiamo attivato dei filtri automatici nel caso qualcuno inviasse messaggi violenti o offensivi.
Non conserviamo nessuna informazione o dato!

************************************************************************************
Come usare Grindr e Wapa per lo sciopero dai generi

Cosa mi serve?

Un cellulare

Come faccio?
1. Download app sul telefono.
2. Consenti la localizzazione
3. Apri un account con una email (anche inesistente)
4. Accedi a Fcebook. Scegli un’immagine profilo, aggiungi il motivo “8 Marzo 2019 NUDM” di Ida Trimboli e salva l’immagine sul tuo telefono.
5. Carica l’immagine salvata come profilo di Grindr o Wapa
6. Sezione “modifica profilo”:

Nome Frocetari@

Info su di me (250 caratteri):

L’8 marzo scioperiamo contro razzismo, sessismo e violenza dei rapporti etero/omo normati riprodotti nelle app immaginando forme sovversive di sciopero dai generi. Dalle 8,30 alle 13 in P. Re Enzo e al corteo 17:00 in P.zza XX Settembre a Bologna

Inoltre chiediamo di deturnare gli altri campi o lasciarli vuoti (considerate che le app vi chiedono di tutto, dal peso, allo stato sierologico! I dati gli serviranno per indirizzare le loro pubblicità su di voi… insomma take care e deturna!)

7. Puoi usare questo messaggio (copiato sul tuo telefono) come risposta a chi ti scrive in chat.

************************************************************************************

VADEMECUM sciopero dai generi

– Sciopero dal sorriso di circostanza e dalla cortesia imposta.
– Sciopero dal dress code. Ogni lavoro ha la sua divisa, esplicita o implicita. Vestiti o acconciati in modo completamente diverso. Oppure truccati nell'orario di lavoro, perché è una mansione richiesta ma non pagata!
– Sciopero dell’email. Imposta una risposta automatica a tutti i messaggi, uno stato su
facebook/whatsapp che dice “Oggi non risponderò, sono in sciopero” (è l’occasione buona per silenziare il gruppo di famiglia….)
– Se non puoi permetterti di non rispondere alle richieste di colleghi/utenti/familiari a carico ecc., trova un modo per far notare che la tua disponibilità non è scontata. Ad esempio lasciamo il nostro posto di lavoro in disordine, o tappezziamo i muri di post-it passivo aggressivi.
– Non prenderti cura delle emozioni di capi o colleghi, né durante né fuori dall'orario di lavoro.
– Ci sembra il minimo, quando parliamo usiamo il plurale femminile!
– Se il tuo lavoro è invisibile perché si svolge in casa, portalo nello spazio pubblico. Ad es. vai al corteo in pigiama e con il portatile sotto braccio se questa è la tua tenuta da lavoro.
– Sciopero dal lavoro sessuale (retribuito e non)
– Se non puoi rivendicare espressamente lo sciopero perché sei troppo ricattabile, ricorri a forme di sabotaggio coperte: scuse, pretesti, malattie, o sovversione del contenuto del tuo lavoro. Es. se fai la babysitter, porta il bimbo/a in piazza a disimparare i ruoli di genere nell’apposito spazio bimbi.
– Occupa i bus per raggiungere le piazze: allarghiamo le ginocchia e ci riprendiamo lo spazio che ci toglie il manspreading!
– Stop alla monogamia per 24 ore!
– Alleato maschio cis vieni in piazza con la gonna!
– Hackeriamo le app di incontro: attiva il Tinderbot dello sciopero! Metti un panuelo alla tua immagine di profilo, leva o deturna le info dal profilo e ci diamo appuntamento l’8M in Piazza Maggiore dalle 8,30 alle 13 e dalle 17 in concentramento per il corteo da Piazza XX Settembre!

This entry was posted in documenti, interventi, articoli di smaschieramenti, Nonunadimeno and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *