E’ uscito “Tenetevi il matrimionio e dateci la dote. Il lavoro riproduttivo nelle relazioni di intimità, solidarietà e cura oltre la coppia nell’Italia urbana contemporanea”

E’ uscito “Tenetevi il matrimionio e dateci la dote. Il lavoro riproduttivo nelle relazioni di intimità, solidarietà e cura oltre la coppia nell’Italia urbana contemporanea“, il libro che racconta l’autoinchiesta del Laboratorio Smaschieramenti sulle relazioni, la riflessione condotta nel SomMovimento NazioAnale sulle altre intimità e il neomutualismo, e la genesi del concetto di “lavoro del genere” e di “sciopero dai generi” a partire dalla rilettura queer del dell’analisi dei Comitati per il salario al lavoro domestico.

Vai alla pagina del libro sul sito dell’editore – Leggi l’indice

Il libro è basato sulla tesi di dottorato di Ale/Leo Acquistapace ed è stato pubblicato grazie al premio studi lgbit  del circolo Maurice di Torino (il ricavato finanzierà la pubblicazione della prossima tesi vincitrice del premio).

Grazie alle To/Let per l’immagine in copertina, che riprende un momento del loro wall painting ad Atlantide nel 2010.

Ci vediamo in autunno per presentazioni e dibattiti!

Pubblicato in General | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Accessibilità Rivolta Pride

Per venire incontro alle diverse e varie necessità dei nostri corpi e favorire una migliore accessibilità e attraversabilità del Rivolta Pride di sabato 25 abbiamo pensato ad alcune cose:

Continua a leggere

Pubblicato in General | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Comunicato del Rivolta Pride su Polis Aperta

A pochi giorni dal Rivolta Pride ci teniamo a sgomberare il campo da qualsiasi fraintendimento rispetto alla partecipazione dell’associazione Polis Aperta alla manifestazione che attraverserà le strade di Bologna il 25 giugno.
Il Rivolta Pride nasce da un percorso assembleare dal basso che coinvolge decine di associazioni, singole e realtà LGBTQIAP+, nato in occasione della mobilitazione #moltopiudizan. Abbiamo scelto di chiamarci Rivolta in connessione con la notte del 28 giugno 1969 allo Stonewall Inn, quando un gruppo di trans e frocie si rivoltarono contro l’ennesima retata della polizia di New York ai danni della comunità queer che animava il quartiere Greenwich, dando vita al primo Pride della storia.
Quello spirito è quello che anima ancora il Rivolta Pride, la volontà di ribellarsi a tutti i sistemi di potere, portata avanti dalle fasce più marginalizzate della società: le persone trans, le travestite, le persone nere e latine, le sex worker, le phroci3, le lesbiche, le persone senza documenti, le soggettività che maggiormente subivano e subiscono ancora oggi la repressione violenta della legge.
Continua a leggere

Pubblicato in General | Contrassegnato , , | Lascia un commento

22 giu 2022: S-beauty Farm verso il Rivolta Pride

الترجمة العربية أدناه

Non sai cosa mettere al pride perché il tuo armadio è vuoto… oppure troppo pieno? Vuoi cambiare taglio di capelli ma i parrucchieri uomo/donna non fanno per te? Non sai con chi andare al pride perché sei appena arrivatə e/o non parli italiano? Sai dipingere divinamente labbra, unghie, capelli, striscioni rivoluzionari per il pride? Anche se non lo sai fare, vieni lo stesso! Ci vediamo per scambiare/regalare vestiti, fare trucco e parrucco, cartelli e striscioni, cena, drinks, socialità multilingue antirazzista. Il ricavato servirà a pagare le spese di viaggio a persone LGBTQIA+ rifugiatə che vogliono partecipare al pride da altre città.

Dalle 17 raccolta vestiti e cosmetici, dalle 18.30 apre la Sbeauty Farm.

A cura di Queers Against Borders e B-Side Pride

نحو ثورة الفخر . لا تعلم ماذا ترتدي في الفخر لأن خزانتك فارغة ؟ او ممتلئة جداً !

تريد تغير قصة شعرك لكن مصففي الشعر رجال / نساء غير مناسبين لك؟ لا تعرف مع من تذهب للفخر لانك وصلت للتو او لا تتحدث الايطالية؟ تحتاج لرسم الشفايف وقص وصبغ الشعر وطلاء الاظافر؟

حتى لو كنت لا تعرف ان تفعل هذا ، تعال نلتقي لتبادل الملابس والمكياج و الشعر المستعار وكتابة اللافتات مع العشاء والمشروبات و التواصل الاجتماعي متعدد اللغات والثقافات المناهض للعنصرية مع افراد مجتمع الميم.

سيتم استخدام عائدات الدفع لصالح اللاجئين اللذين يرغبون في المشاركة من مدن اخرى.

برعاية ” مثليين ضد الحدود ”

بي_سايد برايد

Pubblicato in General | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su 22 giu 2022: S-beauty Farm verso il Rivolta Pride

RIVOLTA PRIDE 2022: perché la rivolta è desiderio!

Anche il 2022 è Rivolta Pride!

Siamo una rete di attivist*, collettivi e associazioni che a partire dalle mobilitazioni per #moltopiudiZan ha portato nel 2021 più di 30 mila persone nelle strade di Bologna. Si tratta di un percorso orizzontale e assembleare che vuole portare a un reale cambiamento della società, costruendo un’alleanza tra soggettività e soggetti politici diversi. Questa rete è parte del movimento “Stati Genderali” e contribuisce alle lotte sul livello nazionale, scaturite dal dibattito parlamentare sul ddl Zan e dal suo affossamento: un provvedimento non basta. Abbiamo deciso insieme di riprendere parola e spazio contro la violenza sistemica: rimettiamo al centro le nostre vite materiali e i nostri bisogni!

Continua a leggere

Pubblicato in General | Contrassegnato | Commenti disabilitati su RIVOLTA PRIDE 2022: perché la rivolta è desiderio!

Per Cloe, per Sasha, per tutt*

Nel pieno di una tragica impennata di femminicidi e transcidi, di stupri e aggressioni, vogliamo soffermarci su due episodi che toccano particolarmente da vicino la comunità educante.
Uno studente, un ragazzo trans di nome Sasha, non attraverserà più le aule della sua scuola. Un’insegnante, una donna trans di nome Cloe Bianco, si è tolta la vita con un gesto che ha drammaticamente definito una “liberazione”, da tempo ormai non poteva esercitare il suo lavoro.
Tutto questo fa male.
Stando alle motivazioni del tribunale presso cui aveva fatto ricorso, Cloe è stata sospesa dall’insegnamento perché non aveva preparato abbastanza l* student* alla sua affermazione di genere. I soliti pretesti: la “protezione” moralista di bambin* e ragazz*. Una morbosa attenzione verso le giovani “coscienze” che – nel mentre che tutto il mondo è in fiamme – risuona come un espediente trito e ritrito.
Il tentativo è quello di “contenere” corpi e pensieri che esulano dalle norme patriarcali attraverso lo spauracchio dell’ideologia gender. Il risultato è una scuola che troppo spesso agisce vere e proprie forme di violenza istituzionale. È anche attraverso un sistema educativo ancora poco attento alle differenze e all’inclusività che questi confini sono infatti imposti e regolati fin dalla più giovane età. Ma la scuola è altro, attraversata da generi, classi sociali, provenienze e diverse abilità, la scuola è nel mondo.
Sono le e gli student* a gridare oggi sempre più forte il loro desiderio di sapere, di essere accettat*, di conoscere le differenze, le esperienze non eterosessuali, il consenso, la sessualità e l’affettività. E insieme a molt* di noi, a domandarsi come si difendono questi corpi e questi pensieri.
Proviamo rabbia e dolore nel trovarci una volta ancora a contare le e gli assenti. Possiamo solo promettere che non ci fermeremo, che non vogliamo lasciare indietro nessun*. Ci uniamo in un abbraccio a tutta la comunità trans e queer, consapevoli che serve molto più di una politica delle alleanze.
Priorità alla scuola
Pubblicato in General | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Per Cloe, per Sasha, per tutt*

L’amicizia come modo di vita

 

E’ stata pubblicata su “Machina” la trascrizione e in parte la rielaborazione della tavolta rotonda “L’amicizia come modo di vita” tenutasi a Bologna, presso il Centro sociale della pace, il 5 marzo 2022, nel contesto del seminario “Latenze: Seminario disperso sui modi di nascondersi” organizzato dal gruppo di ricerca Dalla Ridda con la partecipazione, tra gli altri, di Leo del Laboratorio Smaschieramenti che parla della nostra autoinchiesta sulle altre intimita’. 

Il testo e’ a cura di Carolina Gervasi. Buona lettura!

https://www.machina-deriveapprodi.com/post/fare-e-disfare-l-amicizia?fbclid=IwAR1ssdMKqQqnumlImjZdYoqpukbF9fe0TaxczmiguocAEcpDtT0T21I3fWs

Pubblicato in General | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su L’amicizia come modo di vita

Oltre l’adunata. Alpini, maschilità egemonica e altre maschilità

Il nostro intervento all’evento di Non Una di Meno Rimini, PRIDE Off, Casa Madiba

Oltre l’adunata

Un grazie enorme a Non Una di Meno Rimini, a Pride Off, con cui il nostro Laboratorio/collettivo coltiva una relazione privilegiata da tanti anni con lotte e riflessioni condivise, grazie a Casa Madiba. Grazie per aver “bucato” il mainstream portando alla luce quanto accaduto a Rimini, ma non solo. Grazie per aver mostrato il potere trasformativo dell’agire collettivo, per aver squarciato il velo di Maya rispetto alla maschilità e a come si riproduce nello spazio pubblico (così come in quello “privato”) e per aver saputo avere cura di testimonianze che non sono rimaste esperienze individuali, ma hanno piuttosto composto un quadro sociale. Continua a leggere

Pubblicato in documenti, interventi, articoli di smaschieramenti, Nonunadimeno, violenza | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Oltre l’adunata. Alpini, maschilità egemonica e altre maschilità

Primo maggio del lavoro queer

Come soggettività LGBTQIA+, persone con disabilità e neurodivergenti siamo – siamo sempre stat* – dentro il processo produttivo. Abbiamo quindi molto da dire sia sul nostro accesso al lavoro, sia sulla nostra salute psicofisica sul lavoro. È importante affermarlo poiché la nostra presenza è stata silenziata, da un lato, dalla rappresentazione falsa di una working class tutta bianca, maschia, cisgenere ed eterosessuale, e dall’altro lato dalle strategie di “diversity management” che si sono basate negli anni su questa rappresentazione.

Continua a leggere

Pubblicato in General | Commenti disabilitati su Primo maggio del lavoro queer

Solidarietà con tutte le persone queer in Romania!

Riceviamo e diffondiamo la traduzione dei comunicati prodotti dalle realtà lgbtqia+ in Romania rispetto all’approvazione, per ora limitata al Senato, di una legge criminalizzante che, se dovesse passare anche alla Camera, rappresenterebbe una gravissima minaccia per le persone queer.
În solidaritate cu toate persoanele queer din România!⚡️

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli, Trans | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Solidarietà con tutte le persone queer in Romania!