Ciao Marti

Ciao Marti, continueremo a leggerti, compagnu. Le tue poesie, le tue parole come i tuoi occhi saranno sempre il nostro specchio, e noi saremo il tuo.

Marti aveva un blog, The Intersectional Self

Marti ha scritto un libro “FarsiSiVersi/RaccontiInversi

Marti ha dato vita, tra tanti, al progetto Cancer/Ability

E una canzone per molti movimenti.

Grazie Marti, camminiamo insieme.

L'immagine può contenere: 1 persona

Il post di Non Una di Meno – Torino

Stanotte Marti ha intrapreso il suo nuovo viaggio.
Lei, lui, loro.
Ciao amico, sorella, compagnu.
Due anni di lotta contro un cancro devastante.
Insieme abbiamo lottato in un’esperienza di sorellanza unica e indimenticabile.
Combattere la malattia, guardare in faccia la morte con terrore ed ironia sperimentando insieme la forza e la potenza del collettivo e della lotta femminista, ma anche della tenerezza e della sorellanza.
È una grande storia d’amore la nostra. L’amore che ci hai mostrato per la vita e la capacità di uscire dal proprio terribile quotidiano per far diventare un dolore una motrice di lotta, riuscendo a conservare pudore ed intimità.
Si parte e si torna insieme. Sempre. Perfino con super ero* come te Mart , quasi troppo per noi.
La promessa che ti facciamo è di riversare il nostro dolore e il nostro amore nel prenderci cura di Nata che tanto ami, delle persone che come noi conoscono il tuo splendore, nella lotta e nella sorellanza. Ma non basterà, sappilo. Ciao tu 

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *